Loading

21/06/2017
MgB2 for plastic waste treat


28/06/2017
Enegy Storage – DRYSMES4GRID


31/05/2017
Columbus for Suprapower


03/11/2014
Columbus @ Italy@CERN


03/11/2014
Italian contribution of Columbus @ WTO Innovation Fair


03/11/2014
Columbus @ WTO Innovation Fair


29/05/2014
World-record current in a superconductor


31/08/2013
Enabling Technologies: Superconductivity and Magnesium Diboride are keys for the E-Thrust concept


27/05/2013
Il Filo di Malacalza è Superconduttivo


15/04/2013
Magnesium Diboride Inside Stand Up MRI


14/02/2013
Superconductivity leads the way to high luminosity


28/01/2013
Tecnalia revolucionará la eólica marina con motores más pequeños


21/01/2013
Eucas 2013 - 11th European Conference of Applied Superconductivity


18/07/2012
Superconducting power cables breakthrough reached by Russian scientists and Italian firm


13/07/2012
Helium Stewardship Act


27/03/2012
World's first hybrid superconducting electrical cable tests successful


immagine_testata

Cent'anni di Superconduttività

21/05/2012

Cent'anni di Superconduttività

Andrey Varlamov1, Marina Putti1,2, Pasquale Fabbricatore3,
Lucio Rossi4, Giova nni Grasso5, Ruggero Vaglio1,6, Pasquale Carelli7
1 CNR - SPIN, Genova, Italia
2 Dipartimento di Fisica, Università di Genova, Genova, Italia
3 INFN, Sezione di Genova, Genova, Italia
4 CERN, Technology Department, Geneva, Switzerland
5 Columbus Superconductors SpA, Genova, Italia
6 Dipartimento di Scienze Fisiche, Università di Napoli Federico II, Napoli, Italia
7 Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione, Università dell’Aquila, Coppito

Introduzione:
Il fenomeno della superconduttività venne osservato per la prima volta un secolo fa, nel 1911.
La superconduttività è un fenomeno “spettacolare” che porta all’improvviso annullamento della resistenza elettrica dei metalli, che potrebbe sembrare (ed è sembrata nel precedente secolo) assolutamente intrinseca alla natura della conduzione elettronica.
In principio l’assenza di resistenza elettrica apre straordinarie possibilità per il trasporto di energia, per la realizzazione di campi magnetici estremamente intensi e per altre applicazioni rivoluzionarie.
Solo attraverso la meccanica quantistica avanzata è stato possibile dare una spiegazione teorica, a tutt’oggi peraltro incompleta, del fenomeno. Quello superconduttivo è infatti uno “stato quantistico
macroscopico” che rappresenta una straordinaria palestra per lo studio della fisica di base della materia.